Parlo di me

Mi chiamo Maria Teresa de Bortoli, ho 59 anni e sono milanese di nascita, ma, da sempre, legata a Pedavena, dove vivo e insegno tuttora. 

Di professione faccio, infatti, la maestra di scuola d’infanzia fin dal conseguimento del diploma magistrale. il mio primo impiego è stato all’ Istituto PIO XII a Misurina, dove vengono ospitati bambini con problematiche respiratorie. Ho iniziato a seguire ed educare i bimbi prima, dall’ottobre 1981 al giugno 1985, presso l’asilo parrocchiale di Arten e, poi, dal settembre 1985 ad oggi alla scuola dell’infanzia dell’istituto comprensivo di Pedavena. Ho, poi, operato nelle scuole di Sospirolo, di Arina e di Sovramonte 

Al di là dell’esperienza lavorativa, in qualità di maestra, professione che  adoro profondamente; ho rivestito molti incarichi amministrativi a Pedavena. Dal 1995 al 1999 sono stata consigliera comunale, dal 1999 al 2009 assessore ai servizi sociali e, infine, dal 2009 al 2019 ne sono stata il Sindaco. Dal 2004 al 2009, sono stata, anche, consigliere provinciale, facente parte della commissione ambiente. Dal 1997, sono membra dell’associazione “Pedavena per la scuola”, in quanto ho sempre creduto essenziale che ci fosse un’alleanza tra le varie agenzie educative: la famiglia, la scuola e l’amministrazione. Con questo sodalizio s’è sempre cercato di migliorare la qualità delle nostre istituzioni scolastiche e creare un momento di aggregazione tra le famiglie del territorio. Fino al giugno scorso, poi, sono stata per 6 anni Presidente del consiglio di bacino “Dolomiti Bellunesi”.

Sono stata e sono, tuttora, molto attiva nel sociale: ho, infatti, conseguito un diploma di infermiera volontaria per la croce rossa, svolgendo il mio ruolo svariate volte; oggi, invece, sono Presidente dell’Istituto Carenzoni Monego di Feltre, una struttura ricettiva facente parte degli istituti pubblici assistenza e beneficenza.